Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Con una mail ai clienti, Be Charge, società di Plenitude che si occupa della ricarica di veicoli elettrici, ha comunicato che dalle ore 00:01 dell’1 novembre 2023 non sarà più possibile acquistare o rinnovare gli abbonamenti, identificati con i nomei Be Light, Be Regular, Be Large, Be Electric.

Per chi non lo sapesse, tali abbonamenti, a fronte di un costo flat mensile, offrivano un monte di kWh, che se utilizzato completamente nell’arco dei 30 giorni, rendeva il prezzo molto più basso delle tariffe a consumo, anche vicino alla soglia dei 30 centesimi per kWh.

Lo stesso giorno Be Charge inaugurerà il nuovo piano tariffario, che svela in anteprima. La struttura non è più di solo costo a consumo, che comunque resta come opzione, ma prevede una quota fissa da pagare ogni 30 giorni, che dà accesso a un prezzo scontato di diversa entità rispetto alla tariffa a consumo semplice. Quest’ultima è identificata come Be Free, con 0 euro di fee periodica e, ovviamente, 0% di sconto. Seguono poi gli altri scaglioni:

  • Be Start New: costo ogni 30 giorni di 9,90 euro, sconto del 20% sulla tariffa a consumo
  • Be Medium New: costo ogni 30 giorni di 13,90 euro, sconto del 30% sulla tariffa a consumo
  • Be Premium New: costo ogni 30 giorni di 19,90 euro, sconto del 40% sulla tariffa a consumo

Le nuove tariffe saranno inoltre utilizzabili solo da chi ha impostato l’Italia come Paese prevalente di ricarica, e solo per ricarica effettuate in Italia e Repubblica di San Marino. Niente sconto, quindi, per chi viaggia nel resto dell’Europa, mentre gli abbonamenti includevano diversi operatori anche al di fuori dell’Italia.

Nel caso delle colonnine ultrafast (come quelle di Free To X) il prezzo nella migliore delle tariffe sarebbe di 57 centesimi (0,57 euro) per kWh, ai quali si somma ovviamente il costo mensile da dividere per il numero di kWh ricaricati nell’arco dei 30 giorni.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Contestualmente ci sarà una variazione della tariffa a consumo delle colonnine in corrente alternata fino a 22 kW di potenza, che sale a 0,65 euro/kWh. Novità anche per le penali di sosta nelle colonnine Plenitude, se usate con app Be Charge. Per le AC fino a 22 kW 0,10 euro/min, per le DC fino a 99 kW 0,20 euro/min, per le DC fino a 149 kW 0,30 euro/min, e infine per le DC oltre i 150 kW sempre 0,30 euro/min.

Be Charge specifica però che nella stessa data “ci aspettano grandi novità”, quindi i cambiamenti potrebbero non essere finiti.



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze