Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Quanti soldi si devono avere sul conto corrente bancario se si vuole richiedere un mutuo per acquistare casa? Scopriamolo.

Per acquistare la casa ad uso residenziale si ricorre ad un finanziamento a lungo termine, un mutuo ipotecario che richiediamo ad una banca. Quanti soldi si devono avere sul conto corrente per accendere un mutuo bancario?

La risposta non è affatto scontata dato che dipende da molti fattori, tra cui il valore del bene immobiliare, la casa che si vuole acquistare, il profilo creditizio del mutuatario, la presenza di eventuali finanziamenti in corso e la politica dell’istituto di credito mutuante. Molte banche richiedono un versamento iniziale, la cui percentuale varia, ma solitamente è pari al 20%.

Scopriamo in questa guida quanti soldi occorre accumulare sul conto corrente bancario per richiedere un mutuo ipotecario.

Chiedere un mutuo in banca: come fare per richiederlo al 100%?

Una delle domande ricorrenti per chi vuole chiedere un mutuo in banca è: quanti soldi bisogna avere sul conto corrente per ottenere un finanziamento al 100%? Rispondere a questo quesito non è semplice, ma si può fare qualche calcolo.

La parola d’ordine è iniziare a risparmiare fin da giovanissimi per accumulare soldi sul conto corrente e disporre della liquidità necessaria per acquistare una casa o per richiedere un finanziamento. È bene limitare un budget mensile, ridurre le spese futili al minimo ed automatizzare il pagamento delle bollette.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

In questo modo si potrà cominciare a risparmiare soldi sul conto corrente, che potranno essere utilizzati per acquistare casa, versando un anticipo. Solitamente il mutuo che viene concesso dalla maggior parte degli istituti di credito è pari all’80%. In rarissimi casi viene concesso al 100%.

Ciò implica che bisogna avere da parte mila euro sul conto corrente per richiedere un mutuo: se un immobile costa 80mila euro, si dovrà avere sul conto 20mila circa per richiedere un mutuo. Si tratta di una cifra piuttosto esosa al giorno d’oggi.

Per richiedere un mutuo al 100% è possibile ricorrere al mutuo prima casa under 36, misura prorogata dal governo con la Manovra 2024, che consente di accedere al Fondo di Garanzia Prima Casa.

Ci sono pochi istituti bancari che mediante la sottoscrizione di una polizza assicurativa è possibile coprire la parte di mutuo mancante, ovvero il 20%. Tuttavia, non tutte le banche consentono di accedere a questa soluzione.

Chiedere un mutuo in banca: quali sono i costi da tenere in considerazione?

Quando si richiedere un mutuo ipotecario ad una banca, è necessario tenere debitamente conto di altri costi. Quali sono i costi che bisogna computare? I costi da tenere in considerazione sono quelli di perizia, istruttoria, quelli di gestione e l’imposta sostitutiva.

Oltre alle spese richieste dalla banca, bisogna tenere in considerazione anche quelle richieste dall’agente immobiliare, nel caso in cui ci si rivolga ad un intermediario per acquistare un immobile.

Eventualmente, vanno considerate anche le spese di ristrutturazione del bene immobiliare. Il buon consiglio è quello di mettere da parte altri 10/15mila euro per fare fronte a queste spese e ad eventuali altri costi imprevisti.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze





Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze