10 cose da non fare al tuo gatto

Mia Immagine

Vogliamo tutti che il nostro gatto ci ami, giusto? Quindi ecco una lista di 10 cose da non fare al gatto, poiché potrebbero portare all’odio o al risentimento da parte sua nei tuoi confronti. Questi sono i comportamenti che dovresti astenerti a mettere in atto:

cose-da-non-fare-al-gatto

1. Sgridarlo



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Le orecchie feline sono estremamente sensibili ai rumori forti, quindi un tono di voce troppo alto potrebbe facilmente terrorizzare il tuo gatto più di quanto pensi. Urlare è, dunque, una delle cose da non fare a un gatto.

2. Ignorare il suo dolore

I gatti sono maestri che nascondono alla perfezione la maggior parte dei loro disagi. Non urleranno mai di dolore ma se c’è qualcosa che li infastidisce te lo diranno in modo molto sottile. Distogliere lo sguardo e non fare nulla quando il tuo gatto si morde ripetutamente un punto dolente sulla sua pancia o si gratta furiosamente le orecchie potrebbe far peggiorare il suo fastidio condizioni e il tuo gatto sicuramente non te lo perdonerà. Presta attenzione ai suoi comportamenti.

3. Lasciare le luci spente

Un’altra delle cose da non fare con un gatto è spegnergli le luci quando vai via di casa. Se lasciato da solo in una casa silenziosa e buia come la pece nera, il tuo gatto si sentirà abbandonato e solo.

4. Lasciare la lettiera sporca

Mantieni sempre le sue cose pulite. Come ti sentiresti se dovessi sederti su una tavoletta sporca? Lo stesso vale per il tuo gatto. Quindi puliscilo regolarmente, perché tutti hanno il diritto di fare la cacca in pace e serenità.

5. Prenderlo in giro

Ci sono altre cose da non fare ai gatti: cose come tirargli la coda (o lasciarlo fare ai vostri bambini), soffiargli aria in viso, scompigliare la sua pelliccia, mentre lui sta cercando di dormire, prenderlo in braccio se lui non vuole, farlo dondolare tra le tue braccia sono comportamenti che il gatto odia e che lo fanno deprimere. E non pensare nemmeno di stuzzicarlo con il cibo!

6. Non far caso alle piccole cose

Ci sono cose che creano dei fastidi ai gatti: il bolo di pelo che si forma nel suo stomaco, gli artigli cresciuti in modo eccessivo e che lo fanno impigliare dappertutto (vale per i gatti che vivono solo dentro casa), gli acari che si formano nelle orecchie, problemi ai denti o alle gengive… Tutte queste cose si sommano e possono privare il tuo gatto di energia e salute. E come potrebbe pensare ad amarti se si sente infastidito perennemente da qualcosa? Ricordati sempre queste cose da non fare ad un gatto.

7. Punirlo

Mostrare la rabbia e rimproverare il tuo gatto quando fa i bisogni in giro per casa quando gli manca la lettiera o quando si fa gli artigli sul divano, sono tutte cose da non fare al gatto e che non gli dicono di aver sbagliato. Se lo fai lui non capirà cosa ha sbagliato… ma che tu non sei felice con lui.

8. Trascurarlo

I gatti ti fanno compagnia, quindi dovresti fare lo stesso. Non dargli la giusta attenzione e lasciarlo senza nessuna conversazione, nessun affetto e nessuna interazione lo farà sentire molto confuso e solo.

9. Non riempire o pulire la vaschetta dell’acqua

Ogni animale vivente ha bisogno di acqua pulita da consumare. Fai attenzione alla ciotola dell’acqua del tuo gatto, poiché la polvere e altre cose potrebbero accumularsi, rendendo l’acqua malsana per il tuo gatto da bere.

10. Fargli male

Qualsiasi colpo, cominciando da un “tocco leggero” a uno schiaffo, è inumano, malvagio, moralmente sbagliato e non farà altro che infliggere la paura in ogni gatto. Queste azioni possono facilmente e rapidamente spezzare lo spirito di un gatto e il suo cuore. Sia il dolore fisico che il dolore emotivo insegnano ai gatti a temere le persone. Questa è forse, la peggiore delle 10 cose da non fare al gatto.

Non fare mai nulla che possa causare danni al tuo gatto, e non pensare nemmeno di prenderne uno se hai intenzione di fare una delle 10 cose sopra menzionate.

E se volete sapere se il vostro gatto prova affetto per voi, ecco come capirlo: 10 segnali che il vostro gatto vi ama davvero.

Mia Immagine