Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


È stato avviato su tutto il territorio cittadino l’intervento di efficientamento della pubblica illuminazione che prevede il passaggio dalle vecchie lampade alogene, ormai fuori norma, a quelle a led. Per la prima volta nella storia della città, i lavori riguardano tutto l’impianto di illuminazione che garantiranno un risparmio di elettricità pari a circa il 60%, nel pieno rispetto del concetto di sostenibilità a cui tutte le amministrazioni devono attenersi.

L’efficientamento è interamente finanziato dal progetto ELENA, previsto dalla Commissione Europea, insieme alla Banca Europea per gli Investimenti (BEI), finanziato attraverso il programma Intelligent Energy-Europe. Finanziamento a cui la prima amministrazione Minerva partecipò con altri 42 comuni risultando vincitrice.

Allo stato attuale, il progetto è stato già avviato nella fase sostituzione di tutte le vecchie lampade alogene e a vapori di sodio, per un totale di quasi 4000 punti luce. Inoltre, in questa fase, non solo si sta provvedendo alla sostituzione dei pali ammalorati e alla messa in sicurezza di tutto l’impianto elettrico, ma si stanno anche valutando gli ampliamenti da eseguire a carico della ditta vincitrice dell’appalto.

 

Dichiara il sindaco Stefano Minerva: “Un esempio dello stato attuale degli interventi è quello di Corso Roma dove, in un primo momento, si è intervenuti con un restyling dei pali della pubblica illuminazione, con sostituzione delle vecchie lampade con nuove lanterne ispirate al centro storico. Una scelta data alla volontà di dare continuità e armonia alle parti più importanti della città. Si è proceduto inoltre con la  pulizia e la pitturazione dei pali, successivamente si è provveduto a sostituire le lampade con quelle a led e ad oggi si sta adeguando l’intensità della luminosità delle lampade in base a quelle che sono le necessità. Ci tengo a precisare anche per rispondere a chi cerca di creare pettegolezzo anche attorno al fare che il lavoro è solo nella fase iniziale e che il livello di luminosità percepito non è quello definitivo, in particolare su Corso Roma. Infatti, nei prossimi giorni, vedremo un aumento notevole della luminosità di tutti i lampioni sulla via principale cittadina poiché, una volta sostituite tutte le lampade, si provvederà ad aumentarne la luminosità. Ancora, specifico che, una volta terminata questa fase, si aumenteranno i punti luce. Questo vuol dire che lampade e lampioni nuovi saranno installati per aumentare la luminosità sul classico ‘passeggio’ della nostra città. Non per ultimo, ci tengo ancora a precisare che le lampade alogene a vapori di sodio che illuminavano a 360° sono ormai fuori norma e, per chi non lo sapesse,  invece i moderni led (a norma) illuminano con un fascio a cono in verticale dall’ alto verso il basso e non tutto intorno alla lampadina, come accadeva prima. Per quanto spiegato, chiedo solo di attendere per giudicare con oggettività, di attendere e di avere la pazienza al fine di far completare i lavori e non di dare giudizi frettolosi, come spesso accade, per chi vuol fare polemica sterile quando si è a malapena a metà del lavoro in questione. Non ho bisogno di sottolineare ancora che, per la prima volta, sia stata un’amministrazione a scegliere di ammodernare tutto l’ impianto di pubblica illuminazione dal centro città ai quartieri, marine comprese, dove il lavoro è già quasi completato, senza pesare con un solo euro sulle tasche dei cittadini. A chi preferiva i vecchi pali fatiscenti e fuori norma rispondiamo che a noi le cose piace farle in prospettiva e il cambiamento è un passo avanti per una città”.

Aggiunge Riccardo Cuppone, assessore ai Lavori Pubblici: “Quella in questione è un’ opera di ammodernamento ed efficientamento necessaria e dovuta anche alla luce delle nuove norme sull’inquinamento luminoso volute dall’Unione Europea che donano un nuovo volto alla città e garantiscono un notevole risparmio energetico alla comunità”.



 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui