Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Sgravi contributivi e incentivi all’innovazione: il Ministro Urso dettaglia i nuovi piani del governo italiano su Sky TG24.

Durante un’intervista rilasciata a Sky TG24, il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha illustrato le recenti decisioni adottate dal governo per rilanciare l’economia e stimolare l’occupazione. L’accento è posto su un pacchetto di misure che prevede sostanziali sgravi contributivi e investimenti focalizzati sull’innovazione e il supporto ai giovani imprenditori.

Adolfo Urso
Adolfo Urso

Sgravi contributivi: una misura potenzialmente permanente

Sgravi per le assunzioni strutturali? Non è da escludere,” ha affermato Urso, segnalando una possibile rivoluzione nel sistema di incentivi all’impiego. “Andremo avanti in questa direzione man mano che le risorse pubbliche ce lo consentiranno,” ha aggiunto, evidenziando l’impegno del governo nel rendere strutturali questi benefici.

Abbiamo aumentato in maniera significativa il taglio del cuneo fiscale quest’anno, fino a raggiungere a quasi sette punti per i lavoratori con redditi più bassi, ha ricordato Urso, con l’intento di continuare su questa strada. Parallelamente, il provvedimento approvato in Consiglio dei Ministri destina 5 miliardi di euro a sostegno dell’occupazione: “attraverso bonus e voucher anche per consentire ai nostri giovani di creare la propria attività produttiva.”

Imprenditoria femminile e piano transizione 5.0

Interpellato sulle iniziative per l’imprenditoria femminile, il Ministro ha sottolineato: “In ogni provvedimento del governo c’è sempre qualcosa di più a favore dei giovani e delle donne, soprattutto le donne che hanno dei figli.” Inoltre, il lancio imminente del Piano transizione 5.0 vedrà l’allocazione di 13 miliardi di euro per stimolare l’innovazione tecnologica e l’efficientamento energetico. Come ripreso da tg24sky.it

Con riguardo alle concessioni balneari, Urso ha confermato un attivo confronto con la Commissione Europea, fondamentale per definire il futuro del settore. Commentando il caso Ariston, il Ministro ha evidenziato l’importanza di una strategia congiunta europea per proteggere le imprese dall’amministrazione russa.



 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui