Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Come stanno andando i nostri giocatori in prestito. Di seguito il borsino dei 15 calciatori attualmente ancora di proprietà del Milan, mandati in alcuni casi a farsi le ossa altrove e in altri con la possibilità di cessione a titolo definitivo:

CALCIATORI PRESTATI IN SERIE A

Lorenzo Colombo (Monza)

Dopo nove panchine consecutive, il centravanti viene lanciato titolare contro la sua ex squadra. Palladino lo lancia dal 1′ a Lecce e lo lascia in campo per un’ora. Il Via del Mare lo accoglie tra gli applausi, memore di quel rigore pesantissimo che permise ai giallorossi di conquistare la salvezza. Tuttavia non fa nulla per farsi rimpiangere dai suoi ex tifosi. Pongracic e Baschirotto non gli fanno quasi toccare palla. Viene anche ammonito. Ultimo gol segnato ironia del destino proprio contro il Milan, lo scorso 18 febbraio. La sua media su TMW è di 5.83.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 25

Reti: 4

Assist: 1

– – –

Charles De Ketelaere (Atalanta)

Panchina per il belga nella partita contro l’Empoli, in modo da essere preservato per la sfida contro il Marsiglia di giovedì sera. Giusto 6 minuti finali per far rifiatare prima Lookman. Non incide ovviamente nel successo per 2-0 contro i toscani. Stagione fin qui molto buona, ultime prestazioni in ripresa dopo due mesi complicati che l’hanno visto collezionare diverse insufficienze. Dopo aver preso cinque volte consecutivamente un 5.5 stavolta si merita un 7. 

Stato trasferimento: prestito con diritto di riscatto fissato a 22 milioni più 2 milioni di bonus e il 10% sulla futura rivendita.

Presenze: 40

Reti: 11

Assist: 8

– – –

Daniel Maldini (Monza)

Altra panchina per il trequartista, che entra per gli ultimi 22′ al posto di Zerbin. Pochi palloni toccati, giusto 14, resta confinato sulla corsia di sinistra. Non riesce a incidere nella trasferta di Lecce. Media del 6.08 su TMW alzata in modo esponenziale nelle ultime settimane, che lo hanno visto in rete quattro vote.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 18 (7 con l’Empoli, 11 col Monza)

Reti: 4 (tutte col Monza)

Assist: 1 (col Monza)

– – –

Marco Pellegrino (Salernitana)

Solo panchina per l’argentino nella trasferta di Frosinone, che sancisce la retrocessione della Salernitana, uscita sconfitta anche dallo “Stirpe”. Difficilmente lo rivedremo in campo in questa stagione, considerando che il giocatore non è di proprietà dei granata. Bilancio nel complesso negativo, per non dire da dimenticare: media TMW di 4.88.

 

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 7

Reti: 0

Assist: 0

– – –

Alexis Saelemaekers (Bologna)

Secondo gol consecutivo, quarto in questo campionato per il belga che evita ai suoi un clamoroso ko interno contro l’Udinese. Nel primo tempo le praterie dell’Olimpico da aggredire in contropiede sono un lontano ricordo, nella ripresa viene accentrato e lì fa la differenza: pesca il jolly da fermo, con la collaborazione di Okoye, sfiora due volte la doppietta. 

Stato trasferimento: prestito con diritto di riscatto a 10 milioni

Presenze: 28

Reti: 4

Assist: 3

– – –


CALCIATORI PRESTATI IN SERIE B

Marco Nasti (Bari)

Il Bari è in caduta libera e precipita in zona retrocessione. Arriva un pesante ko a Cosenza per 4-1. La notizia buona per Nasti è che torna al gol, che mancava da oltre tre mesi. Primo tempo complicatissimo, nei primi venti minuti si nota solo per un pallone allontanato di testa su angolo del Cosenza. Poi trova il gol che riapre la partita e nella ripresa sfiora la doppietta timbrando il palo.

Stato trasferimento: prestito con diritto di riscatto e controriscatto

Presenze: 32

Reti: 5

Assist: 1

– – –

Chaka Traoré (Palermo)

Pesantissimo passo falso per il Palermo, che cade in casa contro la Reggiana, vedendo ribaltato dagli emiliani dopo il vantaggoi iniziale di Brunori. L’ivoriano parte dalla panchina ed entra al 73′ al posto di Di Francesco. Giusto 11 palloni toccati, ma non riesce ad aiutare la squadra a trovare il pari.

 

Stato trasferimento: prestito con diritto di riscatto a 8 milioni più 2 di bonus e il 25% sulla futura rivendita.

Presenze: 9

Reti: 0

Assist: 0

– – –

Devis Vasquez (Ascoli)

Il suo Ascoli espugna Terni e per la prima volta dopo cinque mesi è fuori dalla zona retrocessione. Massimo Carrera dà ancora fiducia al colombiano fra i pali e lui risponde mantenendo la porta inviolata, per la quinta volta in sette partite. Decisamente non male. Mai impensierito nell’arco degli interi novanta minuti, limita la completa visuale della porta sul colpo a distanza ravvicinata di Casasola.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 7

Reti subite: -5

Clean sheet: 3

– – –

CALCIATORI PRESTATI IN SERIE C

Andrea Bozzolan (Perugia)

Salta la seconda partita consecutive. Se contro l’Arezzo ha osservasto i compagni di squadra dalla panchina, per l’ultima contro il Cesena non è in distinta a seguito di un infortunio. Il suo Perugia chiude la regular season del Girone B di Serie C al quarto posto e si qualifica ai playoff. Accederà direttamente al secondo turno.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 21

Reti: 0

Assist: 0

– – –

Antonio Gala (Sestri Levante)

Stagione finita per il trequartista 19enne che è stato operato dopo aver rimediato un infortunio al menisco. Il giocatore è già rientrato a Milano.

Stato trasferImento: prestito secco

Presenze: 32

Reti: 0

Assist: 2

– – –

Bob Murphy Omoregbe (Sestri Levante)

Chiude la sua esperienza al Sestri Levante saltando le ultime due partite. In compenso la squadra, nonostante il ko ad Arezzo riesce a mantenere la categoria, grazie ai risultati dagli altri campi.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 13 col Fiorenzuola, 12 col Sestri Levante 

Reti: 5 (4 col Fiorenzuola, 1 col Sestri Levante)

Assist: 1 (col Sestri Levante)

– – –

CALCIATORI PRESTATI ALL’ESTERO

Fode Ballo-Touré (Fulham)

Il Milan gli ha trovato una sistemazione nell’ultimo giorno utile della finestra trasferimenti estiva. Per il senegalese la miseria di 7 presenze in tutte le competizioni, solo due volte titolare e solo nei primi due turni di Carabao Cup contro Norwich e Ipswich, squadre di Championship. Solo scampoli in Premier League, con 53′ spalmati in 5 presenze, l’ultima delle quali un mese fa. Nelle ultime otto partite non è stato nemmeno convocato.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 7

Reti: 0

Assist: 0

– – 

Marko Lazetic (Fortuna Sittard)

L’ultima volta che è stato avvistato almeno in panchina risale al 28 gennaio mentre per l’ultima presenza dobbiamo arrivare addirittura a novembre 2023, con uno scampolo di partita contro l’Heerenveen. Convivenza forzata per questi ultimi mesi con il serbo che non è riuscito a incidere. Solo tre presenze da titolare, poi la bocciatura.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 9

Reti: 0

Assist: 0

– – –

Divock Origi (Nottingham Forest)

I numeri desolanti ricordano la sua infausta stagione al Milan. Anche il tecnico Nuno Espirito Santo lo ha retrocesso a riserva nelle ultime quattro partite e nel weekend contro il Manchester City ha deciso di non farlo entrare in campo.Tre giornate alla fine della Premier League, il Forest pur ottenendo la miseria di 26 punti sarebbe a oggi salvo anche se la zona retrocessione dista appena un punto. L’impressione è che il tecnico si affiderà ad altri uomini. Del resto lo score è desolante, nessuna rete in campionato e la sua unica marcatura stagionale è stata siglata al Bristol City, squadra di Championship, in FA Cup.

Stato trasferimento: prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro

Presenze: 22

Reti: 1

Assist: 1

– – –

Luka Romero (Almeria)

Col ko casalingo contro il Getafe, la squadra andalusa è retrocessa in Segunda Division. Solo i 10 minuti finali per l’argentino, con la situazione già di 1-3 per gli avversari, risultato poi definitivo. Trasferitosi nel mercato di gennaio alla ricerca di maggiore spazio, Romero ha giocato 9 partite, di cui 4 da titolare, segnando due reti, entrambe nella sfida contro l’Atlético Madrid lo scorso 24 febbraio. Dalla ripresa del campionato dopo la sosta delle nazionali, Romero è stato usato con minor frequenza, prevalentemente a partita in corso. Risulta a questo punto difficile che il giocatore venga impiegato nelle partite che restano,  essendo in prestito secco dal Milan e pertanto destinato a fare ritorno alla base il 1° luglio.

Stato trasferimento: prestito secco

Presenze: 9

Reti: 2

Assist: 0

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui