Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Bolletta della luce: possibile chiedere il rimborso per le migliaia di bollette in tutt’Italia con tariffe più alte del dovuto.

Che le fatture delle utenze domestiche siano sempre più care non è affatto un mistero: tuttavia, in molti casi, i costi risultano realmente eccessivi in rapporto ai consumi effettuati. Attenzione: il problema potrebbe non dipendere dall’aumento dei prezzi o dalle imposte, ma da un errore nell’applicazione della fascia tariffaria.

Sbagli di questo genere sono sempre più frequenti: in particolare, nella gran parte dei casi viene applicata la tariffa per utenze domestiche non residenti, che comporta dei costi notevolmente più elevati rispetto a quelli applicati ai clienti residenti.

Il problema nasce perché l’Enel, effettivamente, non conosce la reale residenza dell’utente: difatti, l’Ente, nelle condizioni generali di contratto, informa che, in caso di nuovo allaccio, l’utente ha cinque mesi di tempo per autocertificare la residenza nell’immobile oggetto della fornitura ed inviare la dichiarazione; nel caso di mancato ricevimento della comunicazione, Enel Servizio Elettrico, o Enel Energia, inoltra un invito a provvedere, lasciando altri 30 giorni di tempo. Se nemmeno entro tale termine viene inviata la documentazione, viene applicata la tariffa più alta, pur essendo residenti.

Come verificare se sono stati addebitati importi più alti del dovuto?

Bisogna guardare, all’interno della bolletta, se, sotto il riquadro “Dati fornitura”, è presente la voce “Uso domestico non residente con Tariffa D3 bioraria”: in questo caso, se si risiede presso l’immobile oggetto del servizio, abbiamo la certezza che sia stata applicata una fascia di costo più alta del normale, indebitamente.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Dovremo allora, innanzitutto, inviare una

comunicazione all’Enel (anche via fax) richiedendo l’applicazione della fascia residenziale corretta, la D2, inviando, logicamente, i documenti o l’autocertificazione attestanti l’effettiva residenza nell’immobile. Ricordiamo, però, che la tariffa D2 è accessibile solo nel caso in cui la fornitura non sia superiore ai 3 kw; di conseguenza , prima d’inoltrare la richiesta, sarà necessario verificare a quanto ammontano i kw dell’utenza.

Inoltre, in una recente nota informativa, l’Enel ha reso nota la possibilità di richiedere rimborsi retroattivi di quanto indebitamente pagato in più, sino a 10 anni: in questo caso, saranno rifatturati gli importi con la tariffa corretta, e verranno dunque accreditate le differenze.

Una volta inviata la richiesta di applicazione della fascia D2, assieme all’eventuale domanda di rimborso retroattivo, dovremo verificare se, nella bolletta successiva, è stata inserita la tariffa esatta, e dovremo attendere, per quanto riguarda i rimborsi, le rispettive note di credito: in caso negativo, bisognerà inviare un reclamo scritto al fornitore.

Ad ogni modo, non sempre il divario tra gli importi è ingente: nelle ipotesi di consumi alti, difatti, le differenze vanno quasi ad azzerarsi.

Sostieni laleggepertutti.it

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Non dare per scontata la nostra esistenza. Se puoi accedere gratuitamente a queste informazioni è perché ci sono uomini, non macchine, che lavorano per te ogni giorno. Le recenti crisi hanno tuttavia affossato l’editoria online. Anche noi, con grossi sacrifici, portiamo avanti questo progetto per garantire a tutti un’informazione giuridica indipendente e trasparente. Ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di andare avanti e non chiudere come stanno facendo già numerosi siti. Se ci troverai domani online sarà anche merito tuo.
Diventa sostenitore clicca qui



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze