Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Il Decreto Semplificazioni, D.L. n. 135/2018 convertito dalla L. n. 12/2019, è intervenuto in tema di processo esecutivo con importanti novità sul contenuto dell’atto di pignoramento. 

In particolare ha modificato il codice di procedura civile in materia di esecuzione forzata nei confronti dei soggetti creditori della pubblica amministrazione.

Più in dettaglio, sono stati modificati: 

  • l’art. 495 c.p.c. – Conversione del pignoramento: le modifiche introdotte riguardano i criteri per individuare la somma da depositare insieme all’istanza, la durata massima e i presupposti per la decadenza dalla conversione;
  • l’art. 560 c.p.c. – Modo della custodia: La disposizione è stata integralmente modificata. Fra le principali novità segnaliamo le seguenti: 
    – il custode ha il dovere di vigilare affinché il debitore e il nucleo familiare conservino il bene pignorato con la diligenza del buon padre di famiglia e ne mantengano e tutelino l’integrità;
    – salvo i casi previsti sesto comma, il debitore e i familiari conviventi non perdono il possesso dell’immobile e delle sue pertinenze sino al decreto di trasferimento; quando l’immobile pignorato è abitato dal debitore e dai suoi familiari il giudice non può mai disporre il rilascio dell’immobile pignorato prima della pronuncia del decreto di trasferimento.
  • l’art. 569 c.p.c.Provvedimento per l’autorizzazione della vendita: entro almeno 30 giorni prima dell’udienza, il creditore pignorante e i creditori già intervenuti, devono depositare un atto, sottoscritto personalmente dal creditore e previamente notificato al debitore esecutato, nel quale indicano l’ammontare del residuo credito per cui si procede, comprensivo degli interessi maturati, del criterio di calcolo di quelli in corso di maturazione e delle spese sostenute fino all’udienza. In difetto, agli effetti della liquidazione della somma di cui al primo comma dell’articolo 495, il credito resta definitivamente fissato nell’importo indicato nell’atto di precetto o di intervento, maggiorato dei soli interessi al tasso legale e delle spese successive.

Poiché per poter produrre gli effetti previsti dal codice civile l’atto di pignoramento deve contenere tutti gli elementi indispensabili per il raggiungimento di tale scopo e funzionali alle strutture dei diversi procedimenti di espropriazione forzata, presentiamo 6 modelli di atti di pignoramento utili agli avvocati che intendono avviare procedimenti di espropriazione presso terzi o immobiliari e agli ufficiali giudiziari chiamati a redigere il processo verbale di pignoramento mobiliare diretto presso il debitore:

1. Verbale di pignoramento mobiliare diretto presso il debitore predisposto dall’ufficiale giudiziario ex art. 518 c.p.c.;
2. Atto di pignoramento presso il terzo ex art. 543 c.p.c.;
3. Atto di pignoramento immobiliare ex art. 555 c.p.c.;
4. Istanza di conversione del pignoramento;
5. Istanza di liberazione dell’immobile pignorato;
6. Atto di indicazione del credito e degli interessi maturati, del criterio di calcolo degli interessi e delle spese ai sensi dell’art. 569, secondo comma, c.p.c.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze