Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Sono sempre di più i prosumer, i cittadini che decidono di puntare su impianti di energia rinnovabile per generare elettricità. I pannelli fotovoltaici e i sistemi micro-eolici, infatti, sono in netto aumento tra le famiglie, i privati e i negozi. Lo svelano le ultime analisi di E-Distribuzione.

I prosumer, oltre a produrre corrente elettrica per se stessi, trasferiscono o vendono quella in eccesso alla rete nazionale mettendola a disposizione di tutti.

È il caso delle Comunità energetiche rinnovabili, per esempio: gli appartenenti a queste realtà – semplici utenti, condomini, enti pubblici e imprese – uniscono le forze nell’utilizzo dell’energia pulita.

Si tratta di una categoria di persone che appare in continua crescita.

E-Distribuzione, società del gruppo Enel, segnala in particolare un incremento esponenziale sia degli allacci sia delle richieste di connessione di impianti rinnovabili di piccolo taglio.

Nel dettaglio, nei primi sette mesi del 2023, le richieste di allaccio di piccoli impianti hanno fatto registrare addirittura un +150%. È palese quindi l’incremento delle famiglie e delle aziende che attrezzano case e fabbriche con pannelli solari ed energie rinnovabili, alla ricerca di effetti positivi e vantaggi sia sul piano economico sia dal punto di vista ambientale.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Inoltre gli allacci lungo le reti dell’impresa sono triplicati sorpassando persino il numero complessivo di connessioni attivate in tutto l’arco dell’anno scorso: si parla quindi di 220.000 installazioni per un totale di 2,6 GW di potenza. La tendenza risulta evidente se si considera che gli allacci erano già 203.000 nel 2002, a loro volta triplicati rispetto al 2021.

Comportamenti come questi contribuiscono all’idea di transizione energetica avviata in Italia, dove il cammino verso la decarbonizzazione prevede che la quota di energie green raggiunga l’84% entro sette anni.

Al momento le infrastrutture di E-Distribuzione – prima azienda in Italia con oltre 31,5 milioni di clienti, più di 1,1 milioni di km di rete e 7.400 Comuni raggiunti – possono già gestire oltre 40,6 GW di nuova potenza. È intenzione della società, però, accrescere ulteriormente questi asset soprattutto nelle aree dove le energie rinnovabili sono molto richieste.

Di certo, gli operatori che distribuiscono l’energia devono affrontare una sfida. Davanti alla diffusione dei piccoli impianti che auto-producono elettricità, occorre immaginare un nuovo sistema: non ci si può più basare sulle centrali che immettono e distribuiscono corrente attraverso il Paese. Fra le strade che i vettori potranno perseguire, ci sono le buone prospettive delle auto elettriche e il sostegno alle suddette Comunità energetiche rinnovabili.

Intanto l’Unione europea sta lavorando per definire al più presto il quadro delle case green ma, pur di arrivare a un’intesa a breve, sembra voler rinunciare ai vincoli temporali eliminando le scadenze entro cui installare i pannelli negli edifici residenziali.

E pensare che c’era chi nella seconda metà dell’Ottocento aveva già inventato l’energia solare: Augustin Mouchot, professore francese di matematica e genio dimenticato, ha mostrato le sue intenzioni all’Esposizione Universale del 1878. Ma il mondo non era ancora pronto.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Manifestazioni

di Giorgia Colucci
4 min lettura

Ambiente

di Sergio Ferraris
4 min lettura



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze